L’Open Source nella P.A., potenzialità tecniche, aspetti legali e spending review

/, OPEN SOURCE IN TOUR 2013/L’Open Source nella P.A., potenzialità tecniche, aspetti legali e spending review

L’Open Source nella P.A., potenzialità tecniche, aspetti legali e spending review

Anche in Veneto ci sono Enti che hanno portato soluzioni e filosofie Open Source all’interno delle proprie realtà ma… in pochi lo sanno!

L’appuntamento di Vicenza di Open Source in Tour 2013, patrocinato dalla Provincia di Vicenza e dal tavolo di coordinamento delle DE.CO. Vicentine, oltre a dare spazio a esponenti di rilievo del mondo Open Source per la Pubblica Amministrazione, che ne illustreranno potenzialità tecniche, possibili risparmi economici e aspetti legali, sarà l’occasione per interventi degli Enti che porteranno le proprie esperienze e presenteranno le soluzioni adottate.

“Innovare risparmiando con l’Open Source si può fare e, oggi ancor di più, si deve fare!”

Questo soprattutto in riferimento a quanto riportato dall’art. 68: Analisi comparativa delle soluzioni del Codice dell’Amministrazione Digitale che dice:

“Ove dalla valutazione comparativa di tipo tecnico ed economico… risulti motivatamente l’impossibilità di accedere a soluzioni già disponibili all’interno della pubblica amministrazione, o a software liberi o a codici sorgente aperto, adeguati alle esigenze da soddisfare, è consentita l’acquisizione di programmi informatici di tipo proprietario mediante ricorso a licenza d’uso.”

“Le possibilità ci sono, gli strumenti anche… non c’è altro da fare che scoprire come “i pionieri dell’Open Source” hanno fatto!”

con il patrocinio della Provincia di Vicenza e del tavolo di coordinamento delle DE.CO. Vicentine

COMUNICATO STAMPA [file PDF]