L’open source nella PA diventa realtà

//L’open source nella PA diventa realtà

L’open source nella PA diventa realtà

Paolo Storti, amministratore di Studio StortiFinalmente dopo molti anni in cui se ne parla, il software open source è entrato nella pubblica amministrazione e si contano già numerosi casi di successo che oltre a consentire ingenti risparmi economici, garantiscono allo stesso tempo anche miglioramenti in termini di efficacia ed efficienza.

Ne abbiamo parlato con Paolo Storti, fondatore di Studio Storti (www.studiostorti.com), società leader in questo segmento di mercato, che a partire dal prossimo numero racconterà l’evoluzione di questo mondo in una rubrica dedicata.

Data Manager OnLine

Articolo pubblicato sulla rivista DataManager nel nr. 390 di aprile 2014[file PDF]

2017-02-16T17:19:27+00:00