ZeXtras Suite per Zimbra: la storia di un successo

Home/LinuxPro/ZeXtras Suite per Zimbra: la storia di un successo

ZeXtras Suite per Zimbra: la storia di un successo

LinuxPro 137 gennaio 2014

LinuxPro 137 gennaio 2014

Nel 2011 entra nel mercato un giovane prodotto che rompe gli schemi della valutazione mondiale del prodotto Zimbra. Distribuito in due versioni: la Network Edition e la Open Source Edition, a differenza degli altri prodotti distribuiti in dual-license, il codice di Zimbra è il medesimo con una sola differenza: nella versione licenziata sono presenti delle porzioni di codice che aggiungono funzionalità di classe enterprise non distribuite con licenza Open Source.

La scelta fino a quel momento era obbligata: o la versione completamente Open Source o quella Commerciale.

ZeXtras Suite si è inserito in questo scenario con la promessa di consentire agli utenti della versione Open Source, di ottenere solo le funzionalità enterprise di cui hanno realmente bisogno, con un livello tecnologico di eccellenza e ad un prezzo molto vantaggioso.

Dal 2011 ad oggi il successo mondiale di ZeXtras Suite è stato incredibile e, ad oggi, viene ritenuto per molti versi la scelta tecnologicamente più avanzata per ottenere un server Zimbra potente e sicuro, mettendo in secondo piano il risparmio economico che comporta.

Oggi si contano 3 milioni di utenti ZeXtras Suite e tra questi alcune delle più importanti università, enti governativi e di ricerca del mondo.

ZeXtras Suite è un Add-on indipendente, si installa su Zimbra Open Source e ne implementa funzionalità di backup in tempo reale a caldo con 4 modalità di ripristino con una tecnologia differente e superiore a quella della versione network. Inoltre, rende disponibile la sincronia con il protocollo Activesync nella sua ultima versione con le relative funzionalità di provisioning. Non meno importanti sono le funzionalità di amministrazione delegabile e la gestione multistorage con compressione e demoltiplica, che portano ad un risparmio dello spazio anche superiore al 50%. Ultima, ma solo in ordine di presentazione, è la funzionalità di chat integrata nella web-interface accessibile anche via Xmpp, che rende Zimbra Collaboration Suite un prodotto veramente completo.