Agenda digitale, la “lotta” di Regioni e Comuni

Home/Rassegna Stampa/Agenda digitale, la “lotta” di Regioni e Comuni

Agenda digitale, la “lotta” di Regioni e Comuni

L’Agenda digitale non convince del tutto Regioni e Comuni. In attesa che il decreto Crescita 2.0 sia convertito in legge c’è fermento all’interno della Conferenza delle Regioni così come dentro Anci sulle azioni da mettere in campo, anche in maniera congiunta, per raggiungere gli obiettivi del piano telematico nazionale senza però dover buttare alle ortiche quanto fatto a livello locale. Non sono poche infatti le amministrazioni locali che hanno avviato, ben prima del varo del provvedimento digitale licenziato dal governo, propri programmi che abbracciano settori chiave che vanno dalla banda larga, alla digitalizzazione della PA fino arrivare, nel caso dei Comuni, a progetti di smart city. A non convincere è soprattutto la mancanza di un rapporto organico tra governo centrale ed enti territoriali sulle iniziative strategiche.

fonte: http://www.corrierecomunicazioni.it